Il giovedì a Potosì

7 09 2007

Ancora non avevamo detto niente su ieri, ultima giornata prevista per i tailleres a Potosì. Silvia mancava, febbri e mal di stomaco impadronitisi di lei, mentre lo stoico Abs, reagendo alla debolezza febbrile, è riuscito a venire.

Il tailler di video si è concluso con estremo successo, grazie all’impegno dei ragazzi, che, a detta di Max, hanno prodotto un cortometraggio, montato in camera (con titoli scritti a pennarello su un foglio), veramente notevole. Così anche i ragazzi di Teo, che alla fine della lezione insistevano per non staccarsi da lui.

Gli altri due tailleres hanno incontrato invece difficoltà tecniche non indifferenti…

Erri, solitario professore di foto, è smatato con abo sui computer per riuscire ad installare GIMP (software opensource per il ritocco fotografico), alla fine presente solo su due computer. Anche qui però, due gruppi di ragazzi, che si erano divisi per produrre piccoli fotoreportage sulla scuola, scegliendo le inquadrature, hanno superato se stessi, e da soli hanno prodotto presentazioni in power point con foto ed informazioni. Erri, come Teo e Max, era diventato ormai una star, ed è stata dura per le “sue” ragazze staccarsi da lui…

Il tailler di Internet si è invece dovuto scontrare con un nemico per ora troppo più forte di lui… WebSense. Websense, programma di sicurezza per l’accesso alla rete, applicato dal ministero dell’educazione su tutti i computer, ci ha impedito l’accesso a qualsiasi piattaforma per blog. Non si apriva noblogs, wordpress, blogspot… niente. messaggio di websense: il programma non permette l’accesso a questi siti (di sfondo sociale o qualcosa del genere) se non, pensate che insulto, dal giovedì dalle 6:00, ovvero quando gli studenti non possono più accedere a internet. Bloccati. Non si possono scaricare programmi, aprire piattaforme blog o altri fornitori di pubblicazioni in web. Attoniti, cerchiamo di sviare il controllo, mentre i ragazzi, stupiti quanto noi, prima arrabbiati e poi completamente disattenti, cominciavano a far casino. Niente da fare. Soluzione, aprirlo da qui e lunedì tornare, portando cd con tutti i programmi e il blog già aperto, a cui si deve solo accedere così.

I problemi non finiscono, alle 4 dovremmo proiettare il video, ma il lettore dvd non legge il disco; così, ai pochi ragazzi rimasti dalla fuga delle quattro, presentiamo il video sul computer, con delle casse di fortuna. Ci invade un po’ lo sconforto, ma lo stesso ci spostiamo in aula tecnologia per l’approfondimento coi prof. Abs, con grande dinamicità, in mezz’ora stretta riesce a raccontare audacity e trasmissioni radio, onde sonore e radio indipendenti… conquista i prof, e grazie al lavoro dei giorni degenti, riesci a lasciar loro una completa presentazione in power point (che metteremo anche sul blog con gli altri materiali).

Torniamo, stanchi, alla nostra bogotà per chiacchere, una cena improvvisata e un concerto assurdamente deathmetal gratuito nella splendida sala teatro della biblioteca politica della candelaria… amministrazione cittadina ardita… silvia sta un po’ meglio, anche grazie alle pannocchie sgranocchiate con luca e la martins, mentre abo si divora film, cercando di spegnere il mal di testa.

Oggi preparativi per la partenza di Erri, ora si è unito anche Teo, molla sempre pronta a partire, mentre abs e la martins sono fuori a mangiare.

Aggiornamenti continui…


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: