Caracas

18 07 2007

Caracas è un delirio, un delirio vero. contrattando fino all’ultimo prendiamo un taxi “ufficiale” per il terminal La Bandera, da dove prendere il bus in direzione San Antonio, paese di confine con la Colombia. Tra offerenti, urlanti, venditori, non essendoci più posti sul pullman diretto a San Antonio, saltiamo al volo su uno per San Cristobal. partiamo alle 9, in direzione d’arrivo a San Cristobal per le 8 di mattina. Notte su pullman comodissimo, nonostante i meno 10 gradi dell’aria condizionata a manetta. Unica pausa in un’oscura stazione dei pullman dove facciamo incetta di panzerotti fritti e biscotti. Il viaggio continua…

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: